OUR STORY

l nostro intento e’ quello di elaborare nuovi vini in stile Metodo Classico per riscoprire il Pinot Nero Emiliano e ridare voce all’enologia del nostro territorio.

Abbiamo cominciato questo percorso nel 2014 dopo quasi 100 anni incentrati sulla vinificazione e spumantizzazione di vini iconici emiliani.

Riccardo, Paolo e Alessandro Bassoli hanno deciso di scrivere un nuovo capitolo della viticoltura emiliana.
La purezza del Pinot Nero e’ sempre stato l’unica e vera strada da percorrere, motivo per cui i nuovi vigneti sono stati impiantati nelle zone collinari parmensi e piacentine, dove, il terreno e

il clima, ci permettono di ottenere dei vini di estrema elevatura.

“AMMIRO TUTTI COLORO CHE HANNO UNA PASSIONE ED HANNO LA SAPIENZA E LA COSTANZA DI COLTIVARLA. SONO LORO IL MOTORE DEL MONDO”.

Enzo Ferrari

cantina

IL NOSTRO METODO

NATURA Il nostro desiderio e’ di produrre Vino sano e gustoso in modo sostenibile, nel rispetto della natura. Siamo certificati secondo le linee guida biologiche dell’UE.

TRADIZIONE La nostra famiglia si dedica alla viticoltura da molte generazioni. Negli ultimi anni pero’, diamo a questa tradizione un volto contemporaneo. Preservare cio’ che ha valore e creare qualcosa di nuovo e’ il nostro credo.

PASSIONE Per noi il vino e’ l’espressione piu’ sensuale della cultura agricola.
Fare il meglio possibile, anche nei minimi dettagli, e’ il nostro credo verso la massima qualita’ naturale. La Vitalita’ e’ la caratteristica dominante nei vini Bassoli.

IL NOSTRO METODO

Un buon bicchiere di vino e’ un’espressione sensuale della cultura agricola.Ciascuno dei nostri vini parla la propria lingua. Racconta della terra, del cielo, della pioggia, delle mani che si prendono cura di lui.

La viticoltura ha una lunga tradizione nella nostra famiglia.
Continuiamo a trattare con cura questa tradizione e il grande dono della natura. Con grande rispetto per le persone, gli animali e le piante,
lavoriamo in modo olistico, sostenibile e orientato al futuro.
Usiamo le moderne tecnologie per questo.
Il nostro obiettivo principale e’ ripristinare e mantenere i cicli naturali.

RICCARDO BASSOLI

PAOLO BASSOLI

ALESSANDRO BASSOLI

Vitigno : Pinot Nero
Alcool : 12.00%
Acidita’ totale : 6.40
Estratto : 20.00
Pressione : 5.8 bar
Zuccheri residui : 1.50g/l
Eta’ media delle vigne : 20 anni

 

Raccolta uve Tradizionale a mano in cassette da 18 kg

 

Prodotto con uve Pinot Nero raccolte in condizioni
climatiche e vendemmiali favorevoli, che permettono ai grappoli di raggiungere una maturazione ottimale.
La fermentazione del vino base avviene in serbatoi in acciaio in cui sosta per circa 8 mesi. Dopo il tiraggio, matura sui lieviti per un periodo superiore ai 48 mesi. Dopo la sboccatura, segue un affinamento in bottiglia tale
da conferire gli inconfondibili ed intensi profumi ed aromi.

 

Essendo un vino non dosato, durante la sboccatura il rabbocco viene effettuato Esclusivamente con lo stesso vino.
Vino corposo ben strutturato nel gusto, denota un colore giallo paglierino ben accentuato dal tempo con un perlage sottile e continuo.

Al naso risulta complesso, pulito e lineare con sentori di di pompelmo, ananas e un finale di nocciola tostata.
Al palato risulta rotondo ed asciutto con una vena acida equilibrata che
ne conferisce un’estrema facilita’ di beva.

 

Si sposa con crudite’ di mare ,crostacei e pietanze a base di pesce. Spumante prodotto senza l’utilizzo di zuccheri esogeni da uve fenolicamente mature. Si utilizza mosto d’uva auto-prodotto in rifermentazione e in sboccatura, nel rispetto dell’integrita’ del frutto e della valorizzazione del territorio emiliano.

Vitigno : Pinot Nero 

Alcool : 12.50 % 

Acidità totale : 6.50 g/l 

Estratto : 22.50 g/l 

Pressione : 5.8 bar 

Zuccheri residui : 8.0 g/l 

Età media delle vigne : 20 anni 

 

Raccolta uve Tradizionale a mano in cassette da 18 kg 

 

Prodotto unicamente con uve di Pinot Nero dopo la fermentazione in 

bottiglia viene affinato sui lieviti per un periodo non 

inferiore ai 60 mesi acquisendo aromi, profumi intensi ed un perlage fine 

ed elegante. 

Le uve raccolte a mano, con cernita dei grappoli migliori provengono 

Dalla stessa annate questo ci permette di dare un identità all’annata ma anche 

Ottenere dei vini base in cui il giusto equilibrio 

tra acidità e zuccheri sono esaltati dal sapiente assemblaggio fatto 

prima del tiraggio. 

Vino fresco, fruttato e sapido con buoni sentori di pera Williams, in bocca si presenta croccante con una spalla di acidità piacevole che gli da corpo e struttura persistente. 

 

Deve essere servito ad una temperatura di 7° C con aperitivi a base di pesce oppure primi piatti delicati. 

Vitigno: Pinot Nero 

Dati analitici da certificato analisi 

Alcool: 12,50% vol. 

Acidità totale: 6.20 g/l 

Estratto: 18.00 g/l 

Pressione: 6 bar 

Zuccheri residui: 6.50 g/l 

Età media delle vigne: 20 anni 

 

Raccolta uve: tradizionale a mano in cassette da 18 kg 

 

Extra Brut rappresenta l’essenza del nostro stile. 

Dopo un lungo affinamento in bottiglia è una sintesi di eleganza, 

freschezza e complessità. Il suo equilibrio nasce dalle uve Pinot Nero, 

provenienti da vigneti collinari emiliani a struttura prevalentemente calcareo-argillosa 

tra i 300 ed i 500 metri s.l.m. 

Vinificazione: Pressatura soffice delle uve intere per ricavare e fermentare solo 

il 45% del mosto fiore a temperatura controllata. 

Affinamento in vasche di acciaio sino a primavera sui propri lieviti. 

Presa di spuma: Assemblaggio della Cuvée utilizzando solo basi della stessa annata, 

affinandosi in vasche inox termocondizionate. Tiraggio con lieviti selezionati in azienda 

ed affinamento in bottiglia per almeno 60 mesi. 

Sboccatura ed ulteriori 2 mesi di evoluzione prima della messa in commercio. 

 

Vino armonico, sapido con buoni sentori di crosta di pane, deve essere 

servito ad una temperatura di 7° C con primi piatti (risotti, pasta fresca) e secondi molto complessi. 

Vitigno: Pinot Nero 

Dati analitici da certificato analisi: 

Alcool: 12.50% vol. 

Acidità totale: 6.90 g/l 

Estratto: 22.50 g/l 

Pressione: 6.0 bar 

Zuccheri residui: 8.50 g/l 

Età media delle vigne: 20 anni 

 

Raccolta uve tradizionale a mano in cassette da 18 kg 

 

Prodotto esclusivamente con uve di Pinot Nero raccolte al giusto 

Grado di maturazione. Le bucce dopo la pressatura 

rimangono a contatto del mosto per circa 4 ore conferendo il tipico 

colore rosato che lo identifica. La fermentazione avviene in 

vasche d’acciaio termo condizionate in cui la maturazione, per circa 8 

mesi, permetterà di avere dei vini base ottimali per il tiraggio che durerà 

all’incirca per più di 60 mesi. 

Il pinot nero conferisce a questo vino corpo è struttura senza 

tralasciarne i tipici sentori ed aromi floreali (frutta a bacca rossa) da 

permetterne il suo utilizzo a tutto pasto ad una temperatura di servizio di 7°C. 

 

Abbinamenti consigliati: aperitivi a base di pesce, fritti delicati e selvaggina.